crostata di wurstel

20150111_180230

Ecco un’ alternativa al solito stuzzichino quando avete ospiti improvvisi, o quando in we (tipo me oggi) avete voglia di qualcosa di schifezzoso  ma non avete pizze surgelate in frigo e non avete voglia di spendere soldi per la pizza a domicilio.

LA CROSTATA DI WÜRSTEL! !!

Gli ingredienti sono davvero semplici :un rotolo di sfoglia tonda e 2 confezioni di würstel grandi da 3pz.

dividete a listelle la sfoglia e, partendo dal centro, inserite i würstel tagliati a metà nella loro lunghezza.

Infornate a 180° per 20 Min circa e la vostra crostata è pronta!!

Servite con salse a piacere… e buon appetito!!!!

Annunci

insplagenda: l’ amica che vi aiuterà con l’ organizzazione del…. tutto :)

Screenshot_2015-01-09-14-59-56

Questa è la copertina della mia INSPLAGENDA scoperta sul Blog della Spora (Veronica Benini) quasi per caso.

Dedico le prime 2 settimane all’organizzazione dell’anno, tanto che ho un quaderno in cui scrivo le cose da fare in casa, la spesa, il menù. … così che alla fine non ho mai un posto in cui scrivere i miei impegni personali, i miei progetti ed i miei appuntamenti.

Ma ora mi è venuta in salvo lei, che mi aveva già salvato il morale anni fa con il suo primo libro (TACCO 12), che è sempre in poleposition  nella mia libreria.

non voglio svelare i contenuti perché voglio che sia una sorpresa, vi dico solo che io mi sono davvero emozionata e non vedo l’ora di andare in copisteria per la stampa.

La ricevete in formato PDF totalmente gratuito e ogni mese riceverete schede da incorporare al suo interno inerenti al periodo dell’anno.

potrete scegliere il design della copertina ed il colore al suo interno.

tutto questo lo trovate al link http://www.sporablog.com/2014/12/30/agenda-2015-pdf-gratis/ 😘

sappiamo davvero cosa acquistare durante i saldi?

Diciamocelo… a volte prese dalla foga del taglio prezzo finiamo per acquistare capi che non metteremo mai o che abbiamo già. Arriviamo ai saldi con poche idee precise ed anche se abbiamo qualcosa in mente veniamo attratte da 100 altre cose.

Ora vi propongo una sfida: controllate bene bene il vostro armadio, fate una specie di cambio stagione (a me piace molto di più pulire l’armadio in questo periodo perchè se devo sostituire qualcosa posso comprarla a minor prezzo),  e segnate solo quello che vi serve… calze, intimo, le parigine, quelle scarpe da corsa che ormai stanno in piedi da sole non le cambiamo?, qualche pigiama,…. e così via….

poi stilate una lista dei must di stagione che andranno di moda anche nei mesi successivi e definite un budget. Se volete evitare le file dei primi giorni vi consiglio di dare prima uno sguardo nei negozi online delle grandi marche e poi avere esattamente in mente che negozi guardare.

Volete un’idea sui must da acquistare assolutamente questa stagione? Eccola qui:

Cappotto: la nuova stagione suggerisce lungo lungo lungo. Io non posso permettermelo perché sono bassetta, ma alle stangone sta benissimo.  Con un abbigliamento sportivo, casual od elegante il cappotto è  davvero un elemento versatile e mai fuori moda. Poi se volete osare sappiate che sta tornando di moda il color cammello.

1a8da2c3fa6ea73506bede0c6f0618c0 ba82d9c3ea0f678af58b84c93c80bcad 01f201d0061f548abc6a8b3154686664 0f67083d8e62fce832fc12aedee390b8 b1df81bc57ac52ea611328582920362b c2b995b60ab950dadecbbe4939093e73 b6af89cc0caa4f8f972b9f7c7607022a         8d40295dcfd4164d8e9bac558d550466                  9b3a2853d3cc770ea9c07bcad54a026d

Pelliccia: rigorosamente  ecologica rimane sempre nei must invernali. Con o senza maniche, o a tipo bolero, può essere usata davvero ovunque. Io ne avevo già una nera che usavo la sera ma sono stata attratta da un’ altra senza maniche che può essere portata sia come sottogiacca che sopra una bella giacchina  in pelle.

814617f6bfd5bcab16a1fe1d74342d54 a0ff81d28aace6980d032f6926fcc7cf b81b51667a1cce0764cdfb43d4459b4c                            37d67e963bba9c5452da130d7dd020bf            8f9e5961d69f3e515fcf935522284d0aadbdaf88670f916a61aed038ade17d99

Pantaloni maschili e vita alta

eca316708e284b0edf296aa5aa440d4a 71186962ebf229a5a5c698f971e1b32c 67a1f82df59e115b01a3603152de5a3b cb9d8c330069f88fc609a34a3092acac c42a09985741641e664b5711a5f7681c 845245d834ae9a54e2dcc73838d29746 aa31aadcf10d7e8ba6bb4f7fed45c325

Camicia in jeans: niente da dire sulla camicia in jeans se non “ognuna  di noi dovrebbe averne almeno un paio in armadio”

59533de37b9f0084fa9c4ff9e4d59517 6e8748321500ad20fdf1afe9f7375b87 9156959244be1479e52401917ddfde5f dd4fe1b80036fd4b4f8dca2a97a24cac 4935a15316a833fe3d633ed3824b1705

Stringate con e senza tacco: conosciute anche come francesine possiamo poi riutilizzarle nella stagione primaverile con gonne al ginocchio per un effetto davvero romantico. Ne hanno proposte di tutti i tipi… basse, alte, animalier, tartan, paillettes o basic. Qualsiasi sia la vostra francesina farà un figurone sia di giorno che di sera.

4fb3177a990c14c5a113aaaeaff03240 39e8a75db5b38473a8c247e74164f07a 3f6ed43e8e626aee42a966ff2ce44ff8 54ca3130ea468025029ca4c573afe8f0 5babbca074193fff1e75c3acdc926ee6

Frange: le abbiamo viste prima sulle giacche, poi sulle borse, ora hanno raggiunto abiti i gonne. Nelle proposte di capodanno avevo già pubblicato un outfit H&M completo di blazer e gonna a frange brillantinose. Io ho tenuto d’ occhio una gonna di Vicolo finché non è entrata nel mio armadio già il primo giorno di saldi.

trovo che se non esagerate Diano quel tocco in piu agli abiti senza sembrare appena uscite da un film sul charleston od un western.

wpid-hmprod-1.jpg.jpeg        f61f5688dfa4fc18eb7249b14fd45d1f                   cbdf333cd695f1bc3202dbb5caacc15b              6632783e2dfcc5930275db57d5acf355 bcc6e91591ecbef31420b2c72cda6c22 f82b354fe6f61ec33bfdb7af118f486c

Longuette: un capo che valorizza le curve. Ora che è tornato di moda possiamo osare anche con boots e scarpe da ginnastica ♡  Io già l’estate scorsa ne usavo una leggera ed elasticizzata per lavorare quindi possono essere anche un’alternativa se si vuole essere al top ma comunque comode.

1de7cf861bee6848a997f05a7ebd5807 22865395c08e89d078150e7c36e4bce3                                                                                                  37a9630289d7c37d939a5997f45544a3                a274c0b22d88c3e78024c215d717b2b3 ebb4aaae3d94071da2e29d3d61814009

Zainetto: a me non fa impazzire sinceramente, ma quando la moda chiama bisogna rispondere no? 😁 sicuramente molto molto comodo ecco degli spunti outfit

zainetto outfit estate verysimple-zainetto-outfit-blog images 0f08cf59931dab44c60838731ae4a084 9ce5622cbbfbfd613e390785e880616f b4b6ef2fc2ee801adcd7626089ffbcd5

Immagini prese da Pinterest

how to : inserire un copripiumino

Ho lavorato 4 anni in un negozio di articoli per la casa e mi piaceva da impazzire l’ ambiente e tutti gli articoli al suo interno. Non vedevo l’ora di vedere le nuove collezioni e ho davvero la casa piena di completi per il letto e per la cucina.

Una delle cose, però,  con cui ho avuto sempre qualche problema era l’inserimento del piumino nel rispettivo sacco.

Sono piccolina ed avere a che fare con quei metri di stoffa era sempre un incubo, inoltre amo sentire il profumo di lenzuola pulite quindi il mercoledì era diventato un incubo anche per il mio compagno perché “il mercoledì è il giorno del cambio lenzuola” gli dicevo.

Magari al mattino avevo svestito i letti e mi ricordavo di doverli rivestire solo alla sera tardi quando già con la testA nei sogni, mi trovavo un bel materasso nudo.

Tutto questo succedeva perché da sola al mattino proprio non potevo farcela da sola…

casualmente su Facebook ho trovato un video sensazionale e non ci ho creduto fino a che non ho provato.

Il titolo è simpaticissimo e si chiama “Duvet burrito” 😂😂

E mi ha permesso di mettere DA SOLA il mio nuovo completo compriumino di boutique casa .

Processed with VSCOcam