Maschere sephora

Riprendo in mano il blog (forse definitivamente)😂.

nell’attesa però ho continuato ad occuparmi della mia pagina IG ed a fare collaborazioni con le aziende.

Il mio primo articolo lo voglio dedicare alle maschere di Sephora che ho scoperto da poco approfittando dell’offerta valida ancora fino al 13 novembre in cui prendi 3 maschere pagandone solo 2 💲💲💲

 

Vi faccio vedere quali ho preso e poi vi parlerò di quella che per ora ho provato 😀

20161110_095520

Partendo dall’alto potete trovare :

-MASCHERA PURIFICANTE

MASCHERA MAT AL THE VERDE (nel link accedete allo shop con tutte le maschere in tessuto)

-MASCHERA ILLUMINANTE ALLE PERLE

MASCHERA DA NOTTE ANTI FATICA….. (nel link accedete allo shop con tutte le maschere notte)

e poi quella che ho provato il :

-MASCHERA DA NOTTE PURIFICANTE  che è quella azzurrina nell’immagine successiva

Prezzo? quasi tutte 3,90 euro ma vi ricordo che fino al 13 novembre una vi viene GRATIS!

20161103_145852

Recensione maschera da notte purificante.

Si presenta in una scatolina da 8 ml ed il prodotto si riesce ad utilizzare per 2/3 applicazioni. (io lo conservo in un barattolino dei campioncini della Lush che sono l’ invenzione più azzeccata della storia).

Si presenta come un gel trasparente molto delicato e non appiccicoso. Si stende un velo in tutto il viso e sul collo a palle detersa ed asciutta e si va a dormire. Non preoccupatevi del cuscino e delle lenzuola…. dopo qualche minuto la pelle assorbe gran parte del prodotto e durante la seconda applicazione ho anche sciolto i capelli.

Al mattino la pelle non è affatto secca, è ben idratata e non tira… non c’è necessità di pulire il prodotto ma, essendo mattina, il viso comunque va pulito quantomeno per svegliarci 😀

 

Domani provo la maschera di tessuto purificante… vuoi sapere come mi sono trovata??? allora clicca qui!

 

 

 

Annunci

Recensione tavolette Fairy Platinum

image

Come anticipato in questo articolo a dicembre sono stata nuovamente scelta dal sito trnd per provare e recensire un altro prodotto 😀
Questa volta è stato il turno della pastiglie per la lavastoviglie Fairy Platinum!!
Il kit inviatomi, insieme ai manuali per svolgere al meglio questo progetto, conteneva una confezione di tab da 21 + 30 mini confezioncine da 3 tab ciascuna da distribuire ad amici, parenti, ecc… per poi raccogliere le impressioni di tutti.
Ma vediamo nello specifico cosa promette Fairy presentando questo prodotto:
-azione sgrassante che aiuta a rimuovere il grasso e l’unto
– azione pulente penetrando ed indebolendo i residui di cibo
– azione brillantante grazie alla shine Technology
E soprattutto….
-risultati impeccabili senza prima risciacquare!!!!

Ecco.. io mi soffermerei soprattutto sulla comodità dell’ultimo punto perché non avete idea di quante lotte che facevo prima con il mio ragazzo che fa parte della categoria “lavo le stoviglie con il sapone prima di metterle in lavastoviglie” 😂😂 … mentre io sarei una che infila addirittura le pentole con ancora gli avanzi grandi come nutrie!! 😂
Finalmente ho avuto la mia rivincita perché utilizzando questa tab le stoviglie vengono pulitissime anche senza risciacquo e mi è servito molto per affrontare le feste.
Queste 2 fotografie documentano esattamente cosa intendo

image

Prima….

image

image

E dopo!!!!
Per vedere fino a dove si spingeva il potere pulente ho aspettato mezza giornata prima di far partire il carico così i residui erano belli secchi!!! (Altrimenti come facevo a capire se funzionava veramente???)
In ogni caso: promesse mantenute!!! Sono le tab per lavastoviglie migliori provate finora è le ricomprerei sicuramente!
Sono state un successone anche con i miei parenti soprattutto perché la lavastoviglie rimane molto più asciutta e i bicchieri non hanno nessun alone.
Unica pecca che ho già segnalato è che personalmente il profumo di limone è molto persistente e su alcune stoviglie da un po fastidio ma proverò anche quelle nella versione Originale che magari sono meno forti.

Ora se anche voi le avete provate, o le proverete in seguito alla lettura di questo articolo, pubblicate i vostri prima/dopo usando l’hashtag #fairyamalesfideimpossibili.

Buone cene a tutti!!!
Ps: Ho ancora un paio di confezioni da 3… se volete riceverne scrivetemi in privato a silviapetretti@yahoo.it e vi invierò una confezione!

Australian Gold – sinfully black

Cosa potrà mai fare una gravida a casa tutto il giorno con una bimba di 5 anni dopo che a casa tutte le pulizie sono state fatte?
Va in spiaggia!!!!
L’idea di passare pomeriggi interi arenata in riva al mare piuttosto che essere a lavoro non mi entusiasmava poi molto, ma piano piano ammetto di iniziare a prenderci gusto 👅👅.
Erano anni che non mi vedevo così abbronzata e il merito lo devo anche al mio acceleratore dell’Australian  Gold : sinfully  black.

image

(Sullo sfondo vi presento l’erba del mio giardino 😛  )

L’azienda lo presenta così :
Indulgi nel piacere di un’abbronzatura Sinfully Black™ diabolicamente intensa.

Una formula in grado di suscitare l’invidia di quanti amano un colore ricco, intenso e scuro che non lascia spazio al pentimento!

Una miscela capace di renderti avido dei 15 elementi che la compongono: oli
di semi di canapa, olio di ribes, di noce Kukui e vitamine nutritive per una pelle morbida e levigata.  Diventare così scuri può essere peccato!

Deviously Dark Bronzers – Miscela di bronzer che agiscono insieme per donarti un colore scuro e profondo.

Sinful Skin Softners – Combinazione di vitamine e oli per ammorbidire e levigare la pelle.

Golosa profumazione alle bacche

Io dico che lo amo alla follia! Sia riguardo alla profumazione, sia per l’efficacia!
Ovviamente bisogna avere un pochino di riguardo quando si usa questo prodotto.
Non è adatto a tutti ma solo alle carnagioni più scure o che si abbronzato facilmente. Io lo utilizzo perché vado in spiaggia dalle 16:30 in poi, altrimenti se mi capita di espormi nelle ore centrali non lo applico per non bruciarmi perché è davvero potente.
Le prime volte che mi esponevo al sole  ho usato una crema con una protezione medio/alta per non stressare la pelle e solo quando avevo una base ho iniziato anche con l’acceleratore di abbronzatura. Successivamente dopo la doccia sempre una dose maxi di crema nutriente 🙂

Ora un’oretta prima di uscire di casa applico comunque una protezione media per non ritrovarmi con le grinze quando sarò più vecchia eheh. … ed appena arrivata in spiaggia mi spalmo Sinfully Black ovunque.

Dopo 4 giorni da turista ho già raggiunto un colore meraviglioso e ricevo i complimenti di tutti perché sono già parecchio nera. Insomma:  non potrei chiedere di meglio 💓💓 

Velvet soft di Dr. Scholl

Sì trovano recensioni ovunque di questo super oggetto formato da una rotellina rotante con un manico azzurro ergonomico.  Ma davvero riesce a soddisfare al meglio le esigenze dei nostri piedoni?
Lo ammetto: sono pigra riguardo alla salute dei piedi, odio le scarpe aperte e se non vivessi  al mare le mie infradito (che uso esclusivamente per la spiaggia) avrebbero le ragnatele.

Sono una di quelle che quando mette le open toe  ovviamente non è preparata nella pedicure e si trova 5 minuti prima di uscire a passare lo smalto solo nelle unghie visibili (la mia amica estetista è inorridita da questa mia abitudine 😂😂) .
Nonostante questo non posso almeno un pochino essere indifferente che ogni tanto nei talloni servirebbe qualche accorgimento in più e così è arrivata in mio soccorso mia cognata che a Natale mi ha regalato questo aggeggio, che rispetto ad un’ anonima Pietra pomice mi ispira molto molto molto di più. 
Anche non usandolo molto ottengo ottimi risultati anche dove i calli sono un po’ più difficili e duri; prima o dopo la doccia non ho preferenze anche se farlo prima mi da l’idea che la pelle diventi poi più secca nei giorni successivi.

Il macchinario è molto semplice da usare, funziona con pile normalissime  e basta ruotare su on per accenderlo . A quel punto la rotellina inizia a girare e basta strofinarla  nel punti critici per vedere subito la pelle morta andare via. 

Leggendo un po’ di recensioni va molto bene per le ragazze giovani in quanto può essere un buon sostituto della pietra pomice ma forse non del grattino (quello che assomiglia ad una grattuggia per intenderci) , infatti ho letto di molte over 40 che non si sono trovate molto bene. Personalmente una volta che si consumerà la testina comprerò i ricambi perché sui miei piedi è efficace e soprattutto veloce ( ho idea anche che quando la mia pancia sarà enorme il manico mi aiuterà ad arrivare ai piedi senza grandi fatiche 😅😅).

Ora provvederò anche a trovare una buona crema per i piedi (penso della lush ) per concludere al meglio

Recensione crema Frais Monde Ambra Mediterranea

IMG_20150419_222150

Dopo mesi che la uso per ogni occasione mi sono decisa a recensire una delle creme più buone che mi abbiano mai regalato: la crema Ambra Mediterranea della “Frais Monde”.

5-category

Totalmente ignara dell’esistenza di questo marca sono andata a sbirciare nel sito internet http://ismeg.it/pp/template/index.php  il quale fornisce tutte le informazioni sull’ azienda ed i prodotti che produce. Riguardo alla crema Ambra Mediterranea come descrizione ho trovato questo trafiletto: “Soffice e delicata, ricca di nutrimento per la pelle grazie al burro di karitè. Il presioso olio di macadamia protegge e lenisce con dolcezza lasciando la pelle liscia e vellutata. Ideale dopo il bagno o la doccia per reidratare l’epidermide donandole una deliziosa e persistente fragranza. Componenti Principali: Olio Di Macadamia, Burro Di Karitè.”

652_1_med 

Il profumo è delicatissimo ma al tempo stesso rimane sulla pelle per parecchio tempo. Idem per l’azione rinfrescante ed idratante che svolge. La uso parecchio dopo una giornata passata all’esterno o dopo la depilazione perché le proprietà lenitive descritte dall’azienda funzionano davvero. A me piace spalmarla la sera a mia figlia dopo il bagnetto perché soffre un po’ di pelle secca, (la spalmo di crema come se la stessi imburrando per poi mangiarmela tutta)  così va a letto bella profumata ed anche il giorno dopo mi piace annusarmela  tutta quando vado a svegliarla. Oggi me la sono spalmata nelle gambe dopo la depilazione per evitare di vedere i terribili puntini rossi dopo aver usato il silk epil e, successivamente, ho coccolato anche i piedi dopo una bella pedicure con Velvet soft (protagonista della mia prossima recensione).

il prezzo non lo so perché mi è stata regalata tempo fa insieme alla sua acqua profumata (“Esclusivamente naturale ed ecologico uno Spray che nutre la pelle grazie all’azione della Vitamina E (antiossidante). Arricchita da una delicata fragranza si oppone ai cattivi odori lasciando traspirare la pelle. Ideale per una igiene sicura, naturale e duratura per tutto il corso della giornata. Utile anche dopo la depilazione, ridona freschezza lasciando respirare la cute. Non contiene alcool e non irritante” Cit. Azienda) che consumo a litri soprattutto in estate al posto del profumo, ma facendo un giro nel sito internet ho visto che propongono moltissimi prodotti che, da quello che sono riuscita a capire, sono anche molto buoni dal punto di vista della natura e degli ingredienti…. in ogni caso indagherò più a fondo anche chiedendo a questa mia amica se fa spesso uso di questi prodotti.

come già anticipato domani voglio parlarvi di Velvet Software di dr. Scholl (regalatomi anche questo tempo fa ma che non ho mai avuto modo di recensire): domani mattina avevo intenzione di provarlo anche nei piedini (oni ) del mio ragazzo così da avere anche un parere maschile 😁. Sono certa che se gli propongo una pedicure rilassante non riuscirà a dirmi di no 💜.

Recensione nuova yankee candle

IMG_6404.JPG
Lo confesso: sono una vera e propria ossessionata dalle yankee candle, soprattutto dalle tartine perché, oltre a costare poco, danno la possibilità di cambiare profumo più spesso.

Ho acceso “angel wings” per cambiare un po’ il profumo di “strawberry buttercream” che ormai da un mese girava per il salotto.
Avevo la mattina libera e la casa era stranamente pulita ed in ordine quindi l’unica cosa che potevo fare era stendermi sul divano e leggere la mia nuova rivista “tu crea” per avere qualche spunto natalizio. (Ve ne parlerò questa sera o domani perché ne vale davvero la pena).
Sotto la mia copertina pelosa ho iniziato a sfogliare e dopo pochi minuti Ho sentito la yankee candle aleggiare nell’aria…. E devo dire che il suo lavoro lo sa fare molto bene!!!! Ha un profumo molto meno file di quelle che di solito uso, un profumo saponoso e da alla casa un aspetto di pulito.

La consiglio soprattutto quando si hanno ospiti improvvisi a casa. Io ho il profumatore nel mobiletto accanto all’entrata così quando si apre la porta il profumo salta al naso e l’impressione è subito positiva; ho anche l’abitudine di lasciare la tartina aperta accanto alla candela così da spargere il profumo anche quando è tutto spento.